Solidarietà Cervinese

In questo articolo abbiamo scelto di parlare dell’attività di Solidarietà Cervinese, una associazione di volontariato che opera nel territorio della Regione Campania. L’associazione, nata nel 2007, ha realizzato tante iniziative lodevoli, nella difesa e nella tutela dei più deboli. Andiamo a scoprire insieme di cosa si occupa e come si può sostenere il loro operato.

Solidarietà Cervinese: gli obiettivi

L’idea alla base di Solidarietà Cervinese è quella di rendere più attivi i cittadini, coinvolgendoli in pratiche di volontariato. Lo scopo principale è la tutela dei soggetti più fragili, cercando di creare anche degli eventi e delle attività che possano favorire l’incontro e la socialità di queste categorie. In particolare si cerca di operare in quelle situazioni dove possa sussistere una forma di disagio minorile. In più tra i suoi obiettivi principali troviamo anche l’integrazione inter-generazionale, per evitare che gli anziani possano sentirsi esclusi dalla vita sociale.

Si tratta di un’ottima occasione soprattutto per i giovani, che possono entrare nel mondo del volontariato con una associazione seria e molto propositiva. In questo modo il proprio tempo può diventare una vera e propria risorsa, da mettere a disposizione per il sostegno di chi ne ha più bisogno. Le attività organizzate dall’associazione sono molto interessanti, e incontrano spesso il terreno della cultura. Un esempio sono i laboratori teatrali che vengono riproposti in maniera ciclica, senza dimenticare l’importanza dei cineforum e dei corsi di formazione.

Fondamentalmente esistono due modi per sostenere l’attività di Solidarietà Cervinese. Il primo è appunto quello di diventare volontari. Una persona in più può fare la differenza, e più giovani si iscrivono più sarà facile realizzare nuovi eventi e attività. Ricordiamo che l’ente è associato a Servizio Civile Universale, con bandi per l’ingresso che escono a cadenza periodica. Il secondo è quello di donare, utilizzando la formula del 5×1000. Per farlo basta compilare l’apposita sezione nel modulo del 730, inserendo i dati dell’associazione che potete trovare sul loro sito ufficiale.

Le attività

Vediamo ora nello specifico in che modo l’azione di Solidarietà Cervinese si esplica sul territorio. In primis spicca la distribuzione di generi alimentari ai più bisognosi. Tale attività è realizzata insieme al Banco delle Opere di Carità di Caserta. Il lavoro delle associazioni permette di ridurre lo spreco, recuperando quei generi alimentari che altrimenti andrebbero buttati per questioni di eccedenza, per poi redistribuirli.

I volontari possono anche operare nel sostegno scolastico, aiutando dopo la scuola bambini con una età che va dai sei ai tredici anni. Quando i genitori sono impegnati con il lavoro, e non hanno la possibilità di affidare i figli a terzi, l’associazione viene in loro soccorso. Si tratta di un modo per dare una mano concreta e reale.

Infine, come già accennato nel paragrafo precedente, troviamo tante attività per la socializzazione. Ci sono eventi sportivi, come anche piccoli tornei, che possono impegnare le giornate bambini e adulti. Inoltre non manca la dimensione culturale, con convegni, dibattiti, cineforum e laboratori di vario genere.

Se volete saperne di più vi consigliamo di contattare l’associazione direttamente attraverso il sito ufficiale, e di seguire le pagine social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *