Quanto guadagna Gerry Scotti

Quanto guadagna Gerry Scotti? Il conduttore è tra i personaggi televisivi di punta delle reti Mediaset. Il suo lavoro lo ha portato a essere uno dei volti più noti della tv italiana, una presenza costante quasi tutti i giorni da più di vent’anni. Nel tempo ha condotto molti giochi a quiz, ed ha partecipato a numerosi programmi sia nella fascia pre-serale che in prima serata. Quanto guadagna esattamente il conduttore?

Quanto guadagna Gerry Scotti: la sua carriera

Gerry Scotti è tra i professionisti più apprezzati e pagati delle reti Mediaset. Il suo lavoro è iniziato in radio, alla fine degli anni ’70, e già negli anni ’80 si è spostato in televisione. Nel tempo ha condotto alcuni dei programmi più famosi della televisione. Tra i quiz ricordiamo Passaparola e Chi Vuol Essere Milionario, insieme al più recente Caduta Libera. Inoltre è stato per molti anni alla guida di La Corrida, e oggi lo vediamo anche in veste di giudice nel programma Tu Si Que Vales. In più è tra i volti ricorrenti del tg satirico Striscia la Notizia, che solitamente conduce in coppia con Michelle Hunziker.

Proprio la sua presenza nei quiz a premi lo ha reso per molti l’erede naturale di Mike Bongiorno. La sua conduzione è solitamente caratterizzata da simpatia, gran garbo verso i concorrenti e una ineguagliabile sobrietà. Dotato di un sorriso contagioso, negli anni non ha dato adito a eventuali controversie, restando amatissimo dal pubblico italiano.

Ecco perché la sua presenza è ben pagata dalle reti Mediaset. Non si hanno dei dati ufficiali, soprattutto per questioni di privacy, ma secondo alcune indiscrezioni che girano per la rete riceverebbe ogni anno un guadagno di circa 10 milioni di euro.

Sarà vero?

Non possiamo ovviamente darlo per certo, visto che in pochi sono a conoscenza di quanto contenuto all’interno degli accordi tra le parti. Crediamo comunque che si tratti di una cifra che potrebbe rispondere alla verità: sono pochi i volti televisivi noti e apprezzati quanto quello di Gerry Scotti. Considerando inoltre la sua presenza quasi costante in tv, tra Striscia la Notizia, Caduta Libera e Tu Si Que Vales, si tratterebbe di un compenso più che meritato. Secondo alcuni tale cifra verrebbe raggiunta anche attraverso la sua presenza in diverse televendite trasmesse dalle reti Mediaset.

Se tale cifra fosse vera Gerry Scotti guadagnerebbe ogni minuto 19 euro, equivalenti a circa 27.000 euro al giorno.

I legami tra Scotti e Mediaset non terminano qua. Lo Studio Michelangelo, che viene usato dall’azienda per alcuni dei suoi show, è di proprietà dello stesso Gerry. Ciò fa pensare che possa percepire dei guadagni anche dall’uso dello studio.

In molti sono incuriositi dall’eventuale patrimonio immobiliare del conduttore, ma anche in questo caso non ci sono fonti certe, anche e soprattutto per questioni di privacy. L’unica informazione certa che abbiamo è appunto sullo studio di sua proprietà. Nonostante si tratta di uno dei personaggi italiani più famosi ha cercato di mantenere un riserbo molto alto sia su di sé che sulla sua famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.